una sorpresa è per sempre

Pubblicato: 16 giugno 2012 da vintage/me in varie
Tag:, , , , , ,

Vi è mai capitato di rimanere piacevolmente vittime di una sorpresa riuscita estremamente bene? Beh, recentemente è successo ad entrambi.

Sono stato io la prima vittima, complice la mia coinquilina nonché formale responsabile e fondatrice di questo blog. Ho ricevuto, in maniera totalmente e squisitamente inaspettata una visita mattutina- non posso dire mattiniera- niente meno che di domenica. Mi ero alzato tardi, stavo facendo colazione con la mia solita elegante mise costituita da una canotta sgualcita, un boxer o slip rigorosamente non abbinato e nient’altro. Suona il telefono della complice, che risponde ridendo, dopo qualche minuto suona il citofono. Io, assonnato sul mio abituale infinito tazzone di tè, non mi rendo davvero conto di nulla. Vedo la persona incriminata raggiungere metà del vialetto -stiamo al piano terra e, come delle vere portinaie, abbiamo il controllo totale del viavai condominiale- quando finalmente la riconosco, lo ammetto, dal colore della maglietta. Stupore e gioia infiniti, mi sono sentito le gambe molli e un sorriso ebete mi si è allargato in faccia. Entusiasmo contagioso quanto condiviso da chi la sorpresa l’aveva ordita e da chi aveva permesso che accadesse come complice.

L’altro episodio è privo di complici esterni, ma ordito da una personalità talmente imprevedibile e travolgente da poter fare davvero tutto da sola. Come da copione, nel momento in cui la persona misteriosa si accinge a suonare il campanello senza sapere che in casa non c’è nessuno, noi due blogger, ritornati rispettivamente da un estenuante allenamento di danza contemporanea e da una corsa devastante, ci ritroviamo davanti al cancello e ci sentiamo chiamare da una voce tanto familiare quanto inaspettata. Incredulità generale, sconvolgimento facciale e ascella pezzata causa l’intensa attività fisica combinata a caldo torrido, giusto il tempo di una rinfrescata e poi fuori, per una pizza assolutamente fuori programma con una compagnia che non avremmo ritenuto possibile.

Questi tumultuosi eventi mi hanno fatto riflettere su quanto una sorpresa possa stravolgere una giornata e l’umore di una persona. L’imprevedibilità è il pepe sul solito risotto, un fulmine a ciel sereno, una scarica di endorfine in una giornata dall’umore grigio. Un comportamento piacevolmente inaspettato è capace di trasformare le persone che pensiamo di conoscere bene in supereroi della quotidianità, è un modo squisitamente geniale di evadere dalla banalità, da tutto ciò che è scontato e dalla stanchezza di un programma ben definito.

Un ringraziamento a tutti coloro che sanno sorprendere e a tutti coloro che si lasciano sorprendere, senza pensarci troppo: non sarà facile scordarmi di sorprese del genere. Una sorpresa è per sempre! =)

\m

Annunci
commenti
  1. Hai un sorriso dolcissimo e occhi tenerissimi, ecco perchè non sfondi! caspita, non l’hai capito? bisogna essere iene per avere seguaci, prometterla a uomini e donne, ed esser “americane”…..voglio dire che qui in italia vanno di più i videoblog che i blog. Hai presente quel Willow qualcosa che adesso fa l’attore in un film italiano? ebbene, ha iniziato come videoblogger. Invece in america vanno di più i blog scritti da stupid girl che si atteggiano a dive. Con quel sorriso che hai perchè non provi a creare un canale su youtube e parlare lì? Forse avresti più chance. Te lo dico da amica, anche se non ci conosciamo, perchè io giro parecchio per il web e credimi coi blog ci vuole un secolo! Io dopo anni e anni ho un seguito di blogger, ma se avessi un canale video sarebbe più semplice. Se tu aspiri alla notorietà io ti consiglio di iniziare da lì. E’ più difficile, è vero, devi saperti muovere e dialogare senza impappinarti, ma prova, chissà 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...